Tentano l'ennesima rapina in farmacia, arrestati

La polizia ha arrestato in flagranza di reato i due rapinatori, che nelle ultime settimane hanno messo a segno diversi colpi ai danni delle farmacie di Palmaro e Pra'

Stavano per colpire ancora, ma stavolta la polizia era lì pronta per bloccarli. Matteo Floris e Mohamed Hady, di 26 e 29 anni, entrambi genovesi e pregiudicati, sono stati arrestati in quanto ritenuti gli autori delle ultime rapine ai danni di farmacie del ponente genovese.

Le indagini condotte dalla Sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile hanno permesso di arrestare i due in flagranza di reato ieri sera: dopo essere giunti a bordo di uno scooter rubato hanno tentato di rapinare la farmacia Palmaro di via Pra' travisati con passamontagna e armati di coltello, ma sono stati bloccati.

Gli agenti della Squadra Mobile erano sulle tracce dei due giovani in quanto ritenuti responsabili anche delle rapine ai danni della farmacia Bocchiotti, avvenute il 4 e l'8 marzo scorsi.

I due individui vivevano dei proventi delle rapine dopo che l'ufficio di sorveglianza di Genova aveva disposto, per entrambi, il ripristino di un ordine di carcerazione e relativa sospensione della misura alternativa dell'affidamento in prova in seguito alle ripetute violazioni dei precetti disposti dal giudice.

I due malviventi sono stati condotti in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Genova, immediatamente informata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

Torna su
GenovaToday è in caricamento