Pietre contro le vetrine della Coop, arrestato

Un 57enne è stato arrestato dai carabinieri per danneggiamento a Pra'. L'uomo ha provocato un danno di cinquemila euro circa

Nel pomeriggio di lunedì 8 luglio 2019, senza un apparente motivo, un uomo si è messo a scagliare pietre contro le vetrine del supermercato Coop Liguria di via Pra', provocando un danno di cinquemila euro circa.

L'uomo, subito fermato dai carabinieri della locale stazione, accompagnato in caserma, è stato identificato in uno svizzero di 57 anni, gravato di pregiudizi di polizia e senza fissa dimora; dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato per danneggiamento.

Questa mattina il 57enne è stato processato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento