Aggredisce tre donne con un coltello, arrestato 21enne

Il bandito ha provato a rapinare tre donne in due diverse occasioni, a distanza di poco tempo e km l'una dall'altra. A bloccarlo la polizia

Due tentativi di rapina in meno di mezz’ora, a poca distanza l’uno dall’altro: succede nel ponente genovese, dove un uomo armato di coltello ha preso di mira alcune donne, che hanno però reagito e sono riuscite in un caso a metterlo in fuga, in un altro a scappare. E la pronta reazione è stata fondamentale per arrestarlo.

Il primo episodio si è verificato intorno alle 20.30 in via Sapello, a Pra’: vittime due donne che stavano camminando e sono state avvicinate da un uomo che ha estratto un coltello e intimato loro di consegnare soldi e telefoni cellulari. La coppia di amiche si è messa a urlare, chiedendo aiuto, e il bandito è fuggito a piedi facendo perdere le sue tracce.

Tempo pochi minuti, però, e a distanza di qualche chilometro, in via Sabotino, nel quartiere di Pegli, è tornato a colpire: stavolta la vittima scelta è stata una donna che stava passeggiando da sola, cui si è avvicinato con lo stesso modus operandi. In questo caso è stata la donna a fuggire, riuscendo a seminarlo e ad arrivare in un luogo sicuro da cui ha chiamato la polizia.

Nel primo caso è intervenuta una volante del commissariato Pra’, nel secondo gli uomini di Coronata. Agli agenti, tutte e tre le donne hanno fornito la stessa descrizione: un giovane vestito di scuro, che ha pronunciato poche frasi tenendole sotto la minaccia del coltello.

Le indagini sono partite subito, e nel giro di pochi minuti i poliziotti hanno rintracciato in via Opisso un giovane che sembrava rispondere alla descrizione: si tratta di un 21enne di origini ecuadoriane, pregiudicato, che addoso aveva ancora il coltello, e che una volta riconosciuto dalle sue vittime è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

Torna su
GenovaToday è in caricamento