Occupano casa popolare e rubano elettricità, coppia in manette

Arrestati un uomo di 31 anni e una donna di 27 che si erano installati illegalmente in un appartamento di Pra', attaccandosi anche al contatore del palazzo

Case popolari a Bolzaneto

Si erano installati illegalmente in un appartamento di Pra' di proprietà del Comune, approfittandone per allacciarsi al contatore del condominio, ma sono stati scoperti dai carabinieri e arrestati.

In manette sono finiti due cittadini romeni, un uomo di 31 anni e una donna di 27, sorpresi dai militari della Compagnia di Arenzano e di Pra’ durante un controllo finalizzato proprio a contrastare il fenomeno dell’occupazione abusiva.

Una volta in casa, i carabinieri hanno inoltre notato che i due si erano collegati alla rete elettrica del palazzo per sottrarre energia: arrestati, sono stati processati in mattinata per direttissima. 

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento