Si sente male e precipita sugli scogli, salvato dai vigili del fuoco

L’uomo, un militare della Guardia di Finanza in borghese, ha avuto un malore all’altezza del canale di calma di Prà

Sta bene l’uomo che nel primo pomeriggio di giovedì è caduto sugli scogli all’altezza del canale di calma di Prà.

L’uomo, un militare della Guardia di Finanza, ha accusato un malore improvviso e si è accasciato, atterrando sugli scogli sottostanti.

Immediata la chiamata al 112, che ha inviato sul posto i vigili del fuoco per il recupero del ferito e l’ambulanza per prestargli le prime cure e portarlo in ospedale. Arrivato ancora privo di conoscenza, una volta affidato ai medici si è ripreso: le sue condizioni non sarebbero gravi.

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento