Ruba 4 metri di grondaia in rame e scappa

Un 33enne è stato arrestato per furto e possesso di attrezzi atti allo scasso e oggetti atti a offendere. Sull'uomo pende anche il reato di evasione essendo fuggito dai domiciliari

Durante la notte di mercoledì 8 novembre, un 33enne, in via Salvemini a Pra', ha asportato da un'abitazione una grondaia in rame lunga quattro metri mettendosi subito dopo in fuga. L'uomo è stato però rintracciato dai carabinieri che lo hanno anche trovato in possesso di strumenti per lo scasso e di un coltello a serramanico.

Lo scassinatore è stato arrestato per furto aggravato e possesso di attrezzi atti allo scasso e porto abusivo di oggetti atti ad offendere e anche per evasione dato che si trovava ai domiciliari.
 

Gli attrezzi che portava con sè sono stati sequestrati.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Giovane motociclista si schianta sul monte Fasce, è grave

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

Torna su
GenovaToday è in caricamento