Pra', gruppo di giovani insegue ladro d'auto e lo fa arrestare

In manette è finito un quarantenne con numerosi precedenti. Durante la fuga il ladro ha lanciato una bottiglia di vetro contro i suoi inseguitori, ma è stato ugualmente bloccato

La scorsa notte intorno all'1 alcuni giovani che si trovavano in via Airaghi a Pra' hanno visto un uomo infilato con il busto nel finestrino infranto di un'auto parcheggiata, intento a frugarne l'interno. Capendo che si trattava di un furto hanno intimato al ladro di fermarsi e hanno chiamato la polizia.

Il malvivente, vistosi scoperto, ha tentato di scappare in direzione Pegli ma il gruppo di ragazzi lo ha inseguito. Durante la fuga, per tentare di seminarli, il ladro ha lanciato contro i suoi inseguitori una bottiglia di vetro trovata per terra, ma non è riuscito nel suo intento, infatti in via Pra' i giovani sono riusciti a fermarlo e a consegnarlo ai poliziotti appena giunti.

Al 40enne, che ha a suo carico numerosi precedenti, è stato sequestrato un martelletto infrangi vetro che nascondeva dentro i pantaloni. Il quarantenne di origini marocchine è stato arrestato e processato per direttissima questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento