Pra', controlli a tappeto negli appartamenti occupati alle Lavatrici

Carabinieri e funzionari di Arte sono impegnati dalle prime ore di mercoledì mattina in un'attività di contrasto all'abusivismo

Dalle prime ore di mercoledì è in corso alle Lavatrici di Pra’ un’operazione di controllo da parte dei carabinieri sull’occupazione abusiva degli alloggi di edilizia pubblica.

I militari della compagnia di Arenzano stanno passando al setaccio gli appartamenti insieme con i funzionari di Arte, anche alla luce dell’episodio che si è verificato martedì mattina in via Vittorini, quando una donna di 24 anni, incinta di 4 mesi, si è barricata all’interno di un appartamento occupato abusivamente minacciando il suicidio.

Impiegati nel servizio anche le unità cinofile: l’operazione proseguirà per tutta la mattina.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento