Pra' come i Tropici, pescato un barracuda

Preso un barracuda al largo di Pra'. Il pesce vive generalmente nelle acque tropicali e subtropicali

A Pra' sono arrivati i barracuda. O almeno questo è quello che sostengono i pescatori della Fascia di Rispetto. A catturarne un esemplare, della lunghezza di 60 centimetri, al largo di Pra', sarebbe stato un membro della Società Mutuo Soccorso Armatori e Pescatori di Pra' con le sue lenze alla traina, solo un paio di settimane fa .

Il pesce vive generalmente nelle acque tropicali e subtropicali di tutti gli oceani, eppure, probabilmente anche a causa dei cambiamenti climatici e dell'innalzamento della temperatura delle nostre acque, adesso sembra arrivato anche in Liguria. In realtà non si tratterebbe della prima volta: tra le varie segnalazioni, l'ultimo avvistamento "ufficiale" è del 2012, quando due pescatori dilettanti ne hanno preso un esemplare attrezzati solo di attrezzatura leggera davanti a Marina di Bardi a Zoagli.

Il barracuda, appartenente alla specie ittica del genere Sphyraena, ha una forma longilinea e grandi mascelle dentate, che ricordano quelle dei piranha.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

Torna su
GenovaToday è in caricamento