Bandiera nazista sul terrazzo al Cep, rischia condanna di due anni

Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito

La polizia è intervenuta in via Novella a Pra' su segnalazione di alcuni abitanti perché un 62enne aveva esposto sul suo terrazzo una bandiera nazista con svastica e croce di guerra.

Il reato ipotizzato è apologia del fascismo ed è prevista, in caso di condanna, una pena da sei mesi a due anni di carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inchiesta è affidata al pm Francesco Pinto. Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito e di essersi accorto della gravità del suo gesto solo in seguito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

  • Tragico schianto in via Merano, muore scooterista

  • Malore fatale in strada, tragedia a Santa Margherita Ligure

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • Coronavirus, nuovo cluster a Busalla: coinvolte due famiglie

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento