Bandiera nazista sul terrazzo al Cep, rischia condanna di due anni

Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito

La polizia è intervenuta in via Novella a Pra' su segnalazione di alcuni abitanti perché un 62enne aveva esposto sul suo terrazzo una bandiera nazista con svastica e croce di guerra.

Il reato ipotizzato è apologia del fascismo ed è prevista, in caso di condanna, una pena da sei mesi a due anni di carcere.

L'inchiesta è affidata al pm Francesco Pinto. Il sessantaduenne siciliano si è giustificato dicendo di avere esposto la bandiera al termine di una serata con gli amici, durante la quale ha alzato troppo il gomito e di essersi accorto della gravità del suo gesto solo in seguito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento