Rubano in un bar, immigrato li vede e ne blocca uno

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver commesso un furto all'interno di un esercizio commerciale nel centro storico. Il complice è stato rintracciato la mattina seguente e denunciato

La scorsa notte la polizia ha arrestato per tentato furto aggravato un cittadino delleEcuador di 18 anni ed ha denunciato, questa mattina, un connazionale di 34 anni per il medesimo reato. Un senegalese, che si trovava in piazza della Posta Vecchia, ha notato uscire da una finestra di un bar i due sudamericani con un pc e un equalizzatore, poco prima trafugati all'interno del locale.

L'uomo immediatamente ha telefonato al 112 ed ha inseguito i due ladri riuscendo a bloccarne uno, il 18enne, con in mano tutta la refurtiva, mentre il complice è riuscito a scappare. Una volante della questura, subito intervenuta in soccorso del senegalese, ha così tratto in arresto il 18enne riuscendo a restituire tutta la refurtiva al proprietario del bar.

Questa mattina i poliziotti dell'ufficio Volanti, dopo un'indagine lampo, sono riusciti a trovare il complice presso la sua abitazione.

Potrebbe interessarti

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

Torna su
GenovaToday è in caricamento