Bucci posta le foto del lungomare di Voltri (ma non della parte ancora distrutta): polemica su Facebook

«Dopo la mareggiata del 29 ottobre 2018, come promesso, il ponente cittadino potrà tornare a godersi la passeggiata e la spiaggia di Voltri»: ma i cittadini gli ricordano che i lavori non sono ancora finiti

Bella e nuova, la passeggiata di Voltri, dopo i danni causati dalla terribile mareggiata dello scorso ottobre: peccato che, nel post del primo cittadino Marco Bucci su Facebook, manchino le foto del tratto ancora distrutto.

«Dopo la mareggiata del 29 ottobre 2018, come promesso, il ponente cittadino potrà tornare a godersi la passeggiata e la spiaggia di Voltri» ha annunciato il sindaco di Genova, con quattro foto che mostrano il tratto libero dalle transenne. Missione compiuta? Non del tutto, perchè l'area più a est - come si vede nella foto di GenovaToday - è ancora transennata con la pavimentazione in legno distrutta. E gli utenti non hanno mancato di farlo notare, con una vera e propria valanga di post corredati da fotografie. Insomma, c'è ancora da fare.

In realtà lo stesso primo cittadino aveva specificato ad aprile, con l'apertura del cantiere per la passeggiata, che per la stagione balneare il lungomare Roberto Bruzzone sarebbe stato fruibile in gran parte (dunque non nella totalità).

«Solito disfattismo - commenta su Facebook l'assessore ai Lavori Pubblici Paolo Fanghella -. Si parla dell'apertura dell'80% della passeggiata di Voltri e subito tutti fotografano il 20% per dimostrare che non è stato fatto nulla. Il ripascimento solo fango ma in realtà le scuole tra cui quella di mio figlio hanno utilizzato la spiaggia con soddisfazione e senza problemi».

Potrebbe interessarti

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

Torna su
GenovaToday è in caricamento