Giovani escursionisti bloccati sul monte di Portofino: ragazza salvata dall'elicottero

Una ragazza si è fatta prendere dal panico in un punto particolarmente esposto del sentiero, e non è più riuscita né a salire né a tornare indietro

Intervento complicato per i vigili del fuoco, venerdì pomeriggio, per soccorrere quattro ragazzi di origine italiana, residenti in Germania, rimasti bloccati durante una escursione sul monte di Portofino.

I quattro stavano percorrendo il sentiero che dal Passo del Bacio porta a San Fruttuoso quando, arrivati su un punto esposto e attrezzato con catene, una di loro è stata presa dal panico non riuscendo più né a proseguire né a tornare indietro.

Subito si è mossa la squadra di Rapallo da terra, e da Genova è arrivato l'elicottero Drago con gli elisoccorritori. Raggiunti i ragazzi, i vigili del fuoco hanno deciso di assicurare la ragazza a un'imbracatura e di sollevarla a bordo dell'elicottero per accompagnare alla Cala dell'Oro, mentre gli altri tre sono stati accompagnati via terra.

Ad attenderli un mezzo nautico della Capitaneria di Porto, che li ha imbarcati e portati al porticciolo di Camogli. Per il soccorso si erano attivati anche i volontari del soccorso di Ruta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento