Escursionista cade e si frattura una gamba, interviene l'elisoccorso

Giornata movimentata per i vigili del fuoco in elicottero che hanno effettuato due interventi tra il promontorio di Portofino e Borgio Verezzi

Sabato 13 ottobre 2018, intorno alle ore 14, il nucleo elicotteri Vigili del Fuoco di Genova è stato inviato a soccorrere una turista lombarda di circa 40 anni che si era infortunata durante una camminata sul monte di Portofino.

La donna stava percorrendo un sentiero alla "Cala dell'Oro", quando a seguito di una caduta, si è procurata la frattura di una gamba. Sul posto sono stati verricellati gli elisoccorritori dei vigili del fuoco e il personale sanitario di bordo che ha provveduto ad una veloce stabilizzazione e al successivo recupero con il verricello.

Portata al San Martino di Genova, l'equipaggio di Drago 65 ha fatto in tempo a rifornire l'elicottero ed è  dovuto nuovamente decollare. Questa volta il target della missione era la falesia "delle cento corde" a Borgio Verezzi nel savonese.  Uno scalatore fiorentino di 50 anni é infatti precipitato da una notevole altezza. L'uomo ha riportato traumi multipli ed anche per lui si è  reso necessario un recupero con verricello ed il trasporto al Santa Corona di Pietra Ligure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Costa Crociere assume, 700 posizioni aperte

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento