Incidente sul lavoro in porto a Genova, 56enne in prognosi riservata

È stato colpito da un tubo di alta pressione dell'olio riportando un brutto trauma cranico e uno toracico. Subito trasportato al San Martino si trova ricoverato in condizioni gravi

Genova - Silvano Devoto, marittimo al lavoro in porto, è stato colpito da un tubo di alta pressione dell'olio della gru della nave oil tanker Brezza di Mare a Calata Bettolo. Il 56enne si trova ricoverato in gravi condizioni al pronto soccorso dell'ospedale San Martino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito dalla capitaneria di porto - che ha aperto un'inchiesta sull'accaduto - il ferito è un ispettore genovese della ditta proprietaria che stava verificando alcuni lavori sulla 'bettolina'. Al momento le sue condizioni sono gravi. È intubato e in prognosi riservata. Ha riportato un brutto trauma cranico e uno toracico dovuto sia dal colpo inferto dal tubo sia dalla caduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

Torna su
GenovaToday è in caricamento