Carcere di Pontedecimo, detenuta si suicida in cella

Appena arrivata, si è impiccata nella cella. È la quarta volta che un detenuto si toglie la vita in un penitenziario ligure dall'inizio del 2018

Appena arrivata nel carcere di Pontedecimo, ha aspettato di essere lasciata sola nella sua cella, e si è impiccata: è la quarta volta che un detenuto si toglie la vita in un penitenziario ligure dall'inizio del 2018. Prima del caso di Pontedecimo, due uomini si erano suicidati a La Spezia e uno nel carcere di Marassi.

A dare la notizia, il sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe, evidenziando i problemi sociali e umani che permangono nei penitenziari, lasciando isolati gli agenti che vi lavorano.

In tutta Italia - secondo le stime del Sappe - dall'inizio dell'anno si contano 5.157 atti di autolesionismo, 46 morti naturali, 24 suicidi e 585 tentati suicidi.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento