Pegli, revocato il divieto di balneazione

Il provvedimento era stato adottato lo scorso 5 giugno dopo i campionamenti di Arpal, che, ripetuti, hanno dato esito negativo

Revocato, dopo 9 giorni, il divieto temporaneo di balneazione sul lungomare di Pegli, nel tratto tra Molo Lomellini e Molo Torre.

Il divieto era stato istituito lo scorso 5 giugno dopo i campionamenti di Arpal su uno specchio acqueo che più volte i cittadini avevano segnalato a rischio inquinamento. Dopo i nuovi campionamenti, che hanno dato esito negativo, il sindaco ha firmato un’apposita ordinanza che revoca  il provvedimento. 

Della qualità dell’acqua nella zona della foce del rio Rexello, poco distante dal tratto in cui era scattato il divieto, si era più volte parlato anche a Tursi. Lo scorso maggio si era anche tenuta un’apposita commissione comunale per discutere di presunti scarichi abusivi su richiesta di alcuni consiglieri del municipio e del Comitato Pegli Bene Comune, che ha depositato una petizione da oltre 1500 firme per chiedere maggiori controlli e provvedimenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Cerca di saltare la fila al pronto soccorso, poi picchia due infermieri e una dottoressa

Torna su
GenovaToday è in caricamento