Incendio al passo della Bocchetta, notte di lavoro per arginare il fronte

Il rogo è divampato nel pomeriggio di domenica ed è stato alimentato dalle forti raffiche di vento. Vigili del fuoco impegnati l'intera nottata per cercare di domarlo

Nottata di lavoro per i vigili del fuoco, impegnati ormai dal pomeriggio di domenica al passo della Bocchetta, sopra Campomorone, per un incendio scoppiato nel bosco.

Le squadre hanno lavorato ininterrottamente per tutta la notte, dopo un pomeriggio in cui sul fronte si sono alternati anche i volontari della Protezione Civile, e lunedì mattina le fiamme stavano ancora distruggendo vegetazione: la stima è di oltre 10 ettari di macchia mediterranea in fumo.

Ad alimentare il rogo, il forte vento che ormai da sabato sta spazzando la regione e che nel weekend ha fatto di divampare diversi altri incendi, tra cui anche uno proprio alla Bocchetta, a qualche km di distanza da quello su cui i vigili del fuoco stanno ancora lavorando.

Sul posto è intervenuto anche l’elicottero della Regione in attesa del canadair, impiegato nel savonese e in Toscana: nella serata di sabato sembrava che le fiamme fossero ormai state spente, ma complici le raffiche hanno poi ripreso vigore costringendo i vigili del fuoco a raddoppiare gli sforzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento