Staglieno, lite tra ubriachi finisce a pugni in faccia

È successo in piazzale Parenzo poco prima delle 10 di giovedì sera. Protagonisti della vicenda tra cittadini stranieri

Prima gli insulti, poi gli spintoni e infine i pugni: è finita in violenza la lite nata giovedì sera tra alcuni ubriachi in piazzale Parenzo, a Staglieno. 

Tutto è successo poco dopo le 21.30, quando due amici di origini sudamericane - un cittadino ecuadoriano e uno peruviano - hanno iniziato a discutere con un uomo di origini romene per motivi banali. 

Tutti e tre visibilmente ubriachi, nel giro di pochi minuti hanno iniziato ad alzare i toni sino a quando il cittadino romeno, dopo avere ricevuto uno spintone, ha sferrato un pugno in faccia al rivale peruviano. 

Sul posto è intervenuta una volante della questura: i poliziotti hanno raccolto le testimonianza e denunciato a piede libero il cittadino romeno per lesioni. Il ferito, un giovane di 23 anni, è stato invece accompagnato all’ospedale San Martino in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento