Monte di Portofino, coppia di turisti provoca incendio: migliaia di euro di danni

Necessario per spegnerlo l'intervento da parte di alcune squadre dei vigili del fuoco, dell'elicottero e di circa 15 volontari della protezione civile

Un incendio ha interessato la zona tra le località Batterie e Toca del monte di Portofino a partire dalle ore 13.45 di martedì 30 gennaio 2019. Diversi cittadini hanno segnalato la presenza del fumo, ben visibile da tutto il Golfo Paradiso, ed è stato necessario l'intervento da parte di alcune squadre dei vigili del fuoco, compreso l'elicottero, e di circa 15 volontari della protezione civile. 

A causare l'incendio due turisti provenienti dalla Lombardia che hanno bruciato alcune cartacce. I due sono stati sorpresi dai Carabinieri Forestali e hanno confessato di aver dato origine alle fiamme, che hanno causato danni per diverse migliaia di euro nel Parco regionale di Portofino. Per domare le fiamme e completare l'opera di bonifica, difficile a causa della ripidità del terreno e della vegetazione di macchia mediterranea molto fitta e difficilmente penetrabile, è stato necessario anche l'intervento del Canadair. Le operazioni di spegnimento sono terminate intorno alle ore 19. 

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento