Parchi, il vento fa strage di alberi: disastro a Villa Pallavicini

Il maltempo dei giorni scorsi non ha risparmiato nemmeno un albero di sughero di 170 anni; da ponente a levante si contano i danni provocati dal vento nelle diverse oasi naturalistiche

«Si è stroncato alla base ed è in terra come un vecchio, grande, enorme cadavere». Non crede ai suoi occhi la direttrice di Villa Pallavicini, Silvana Ghighino, di fronte alla sughera secolare spezzata dalla furia dei venti dei giorni scorsi.

L'albero viveva da 170 anni nella terra di fronte al lago Vecchio ed era uno dei fiori all'occhiello di Villa Pallavicini, nominata nel 2017 Parco più bello d'Italia.  

Il maltempo ha colptio anche diversi pini centenari, un cipresso dell'impianto originale di Canzio alla Rimembranza e ha distrutto un tratto delle sponde del Laghetto, dove antichi rami di grandi alberi sono stati stroncati dal vento. Tanti i danni da costrngere la direzione ad anticipare la chiusura invernale a ieri, mercoledì 31 ottobre.

Non va meglio ai Parchi di Nervi, flagellati dal vento e nemmeno a villa Duchessa di Galliera dove la bufera dei giorni scorsi ha colpito duramnete il Giardino all'italiana che ha perso quattro cipressi storici.  La conta dei danni all'interno dei 32 ettari di Parco Storico è ancora da calcolare ma già si pensa a raccolte di solidarietà per ripristinare i danni.

Si informa che a Villa Pallavicini resta programmata la visita esoterica diurna del  25 novembre, così come l'appuntamento di venerdì 16 novembre per la serata del pensiero nella casa delle tortore; per entrambe è obbligatoria la prenotazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

  • Investita da uno scooter, è in fin di vita. Pd: «Strisce sbiadite»

Torna su
GenovaToday è in caricamento