Genova parcheggi: più multe, più soldi in busta paga

Gli addetti alla Blu Area di Genova parcheggi guadagnano in base a quante multe fanno ogni giorno. La conferma arriva da un accordo siglato dall'azienda e due sindacati, la Cgil e la Cisl e mai reso pubblico prima

Genova - Ora non è più un sospetto ma una realtà. Gli addetti alla Blu Area di Genova parcheggi guadagnano in base a quante multe fanno ogni giorno. La conferma arriva da un accordo siglato dall’azienda e due sindacati, la Cgil e la Cisl e mai reso pubblico prima.

Secondo quanto si apprende, l'obiettivo ideale di sanzioni giornaliere nelle otto ore di lavoro ammonta a 24 per ogni addetto. Con l'aumento del costo della benzina e la diminuizione delle auto in circolazione, sono calati anche i ricavi di Genova parcheggi così come le multe, diminuite del 16,5 per cento tra il 2010 e il 2011.

Ma l'intensificazione dei controlli è mal digerita dagli abitanti e crea anche qualche tensione in azienda. Nei giorni scorsi un addetto di Genova parcheggi è stato colpito in corso Torino da un gavettone lanciato dalla finestra caricato a escrementi. I lavoratori si sono così riuniti in assemblea per chiedere che il loro lavoro non venga valutato solo in base al numero delle multe effettate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento