Malore per un gruppo di turisti, evacuato Palazzo Bianco: ipotesi spray urticante

Una trentina di visitatori si è sentita male nel pomeriggio accusando bruciore agli occhi e difficoltà a respirare

Attimi di panico nel pomeriggio di venerdì a Palazzo Bianco, uno dei musei di via Garibaldi, dopo che un gruppo di turisti ha accusato un forte bruciore agli occhi e difficoltà a respirare. 

L’allarme è scattato poco prima delle 16, quando una trentina di visitatori del museo ha iniziato a manifestare gli stessi sintomi. L’edificio è stato evacuato in via precauzionale, e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme con la polizia Locale, i carabinieri e i soccorritori del 118, che hanno controllato le condizioni dei presenti senza riscontrare situazioni preoccupanti.

L’ipotesi più probabile è che qualcuno abbia spruzzato nell’aria uno spray urticante, forse per una bravata oppure per errore (una confezione di spray per autodifesa difettosa, per esempio). Il museo è rimasto chiuso sino a quando gli esperti dei vigili del fuoco non hanno accertato che nell’aria non era rimasta alcuna sostanza pericolosa.

Le indagini sono affidate ai carabinieri, che anche attraverso le telecamere di sorveglianza cercheranno di capire cosa sia esattamente accaduto. Nessuno dei visitatori del museo ha ritenuto necessario andare in ospedale: i disturbi sono gradualmente scomparsi una volta usciti dall’edificio.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Operatori Socio Sanitari, ecco il bando per il "maxi concorso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento