Cornigliano in lutto: è morto Padre Giacomo

Si è spento questa mattina, domenica 24 giugno, don Giacomo Pala, parroco della Chiesa di San Apostolo, a Cornigliano. Un intero quartiere in lutto per una persona che era il simbolo non solo dei religiosi

Genova - Un intero quartiere in lutto. Cornigliano piange la morte di don Giacomo Pala, per tutti Padre Giacomo.

Il parroco della chiesa San Giacomo Apostolo di Cornigliano si è spento questa mattina, domenica 24 giugno, dopo un lungo male che lo aveva colpito.

Padre Giacomo era uno dei simboli veri e propri di Cornigliano, amato un po' da tutti, non solo dai fedeli. Un Padre moderno, nonostante la sua non più giovane età. Più volte promotore di iniziative al di fuori della chiesa, spesso a favore dei giovani.

Celebre la sua campagna dell'agosto 2010 quando stanco dei ripetuti furti in chiesa da parte di giovani rom disse: «Noi li aiutamo, e loro ci derubano, ma io devo proteggere la mia gente». In seguito subì un'aggressione durante una rapina e gli fu incendiata una macchina da ignoti.

Previsto un afflusso in massa ai suoi funerali, che verranno celebrati nella sua chiesa, la parrocchia San Giacomo, martedì 26 giugno alle ore 15.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento