Videosorveglianza: 75 nuove telecamere in Valpolcevera

L’obiettivo del Comune nei prossimi due anni è raddoppiare gli impianti di videosorveglianza che attualmente sono in tutto 340

Aumenta il numero di telecamere di videosorveglianza nel territorio della Valpolcevera. Alle 69 che - da lunedì - i tecnici hanno iniziato ad installare, se ne aggiungono altre 6 a San Quirico e a Pontedecimo.

Le aree di installazione

Queste le zone: incrocio tra Via Gastaldi e Via Semini, Lungo Polcevera (dai giardini pubblici), Piazza Arimondi, Vico Perino, Piazzale Attilio Ghiglione, incrocio Via di San Bonaventura e Via Beata Chiara.

L’ubicazione è stata concordata con la Questura di Genova che ha fornito agli uffici comunali della Sicurezza i luoghi più bisognosi di monitoraggio. Importanti anche le indicazioni da parte della cittadinanza. Al progetto hanno lavorato, oltre che il Settore Sicurezza, anche gli uffici e l’assessorato comunale all’Informatica.

L'obiettivo: raddoppiare gli impianti in tutto il territorio del Comune

Le telecamere, oltre ad aumentare il senso di sicurezza da parte della cittadinanza costituiscono un valido supporto per le Forze dell’Ordine nelle indagini qualora vengano commessi reati.

Come annunciato dall’assessore alla sicurezza del Comune di Genova Stefano Garassino, l’obiettivo nei prossimi due anni è raddoppiare gli impianti di videosorveglianza nel territorio del Comune di Genova che attualmente sono in tutto 340.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore a San Fruttuoso: drogata dalla madre e violentata dal patrigno

  • Cronaca

    Il sindaco Bucci al Campasso tra smarino, cantieri e mercato ovoavicolo

  • Cronaca

    Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Cronaca

    Vigili aggrediti da venditori abusivi, si riaccende il dibattito sulla sicurezza

I più letti della settimana

  • Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Segregata e violentata in casa, quattro arresti

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

  • Gli sequestrano il furgone, minaccia di gettarsi dal Ponte Monumentale. Interviene il sindaco Bucci

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Salvo lo storico pastificio Moisello: «Prima la ristrutturazione, poi un nuovo progetto»

Torna su
GenovaToday è in caricamento