Evade dopo essersi sfilato il braccialetto elettronico

I carabinieri hanno arrestato un 47enne di origini cilene, abitante in via Novella a Pra', sottoposto agli arresti domiciliari per vari reati

Dopo aver manomesso il braccialetto elettronico, è riuscito ad allontanarsi dalla sua abitazione. Protagonista della vicenda un 47enne di origini cilene, abitante in via Novella a Pra', sottoposto agli arresti domiciliari per vari reati ed evaso la notte dello scorso 16 gennaio.

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione. Ieri, gli stessi militari, a seguito di un ordine di carcerazione, emesso dalla locale autorità giudiziaria, lo hanno arrestato per il reato di evasione, trasferendolo nel carcere di Marassi.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento