Nervi, escavatore si ribalta durante il dragaggio del porticciolo

La ruspa è semi-affondata durante i previsti lavori per la risistemazione del litorale nerviese. Nessun ferito, ma si rinfocola la polemica sui ritardi

Un escavatore si è ribaltato in mattinata sul litorale di Nervi, dove erano in corso lavori di dragaggio del porticciolo.

Nessuno è rimasto ferito, ma si è reso necessario l’intervento della Capitaneria di Porto per assicurarsi che nessun liquido fosse stato sversato in mare. Sempre la Capitaneria ha resto noto che nel corso della giornata sono stati portati a termine gli accertamenti finalizzati alla diffida ai sensi della legge per la difesa per mare.

I lavori per il dragaggio del porticciolo di Nervi avrebbero dovuto essere completati proprio in questi giorni, ma il cantiere è ancora nel pieno dell’attività ed è quindi probabile un ulteriore ritardo dovuto all’incidente in cui è rimasta coinvolta la ruspa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Scuole superiori: le migliori di Genova secondo la Fondazione Agnelli

Torna su
GenovaToday è in caricamento