Nervi, escavatore si ribalta durante il dragaggio del porticciolo

La ruspa è semi-affondata durante i previsti lavori per la risistemazione del litorale nerviese. Nessun ferito, ma si rinfocola la polemica sui ritardi

Un escavatore si è ribaltato in mattinata sul litorale di Nervi, dove erano in corso lavori di dragaggio del porticciolo.

Nessuno è rimasto ferito, ma si è reso necessario l’intervento della Capitaneria di Porto per assicurarsi che nessun liquido fosse stato sversato in mare. Sempre la Capitaneria ha resto noto che nel corso della giornata sono stati portati a termine gli accertamenti finalizzati alla diffida ai sensi della legge per la difesa per mare.

I lavori per il dragaggio del porticciolo di Nervi avrebbero dovuto essere completati proprio in questi giorni, ma il cantiere è ancora nel pieno dell’attività ed è quindi probabile un ulteriore ritardo dovuto all’incidente in cui è rimasta coinvolta la ruspa.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Paura in porto, una donna si getta dalla nave

  • Resta bloccata in un parcheggio e sfonda il cancello con l'auto

  • Blitz al circolo privato, diecimila euro di multa al presidente

  • Accoltella un uomo alla gola, fermato da poliziotta "cintura nera"

Torna su
GenovaToday è in caricamento