Nervi, escavatore si ribalta durante il dragaggio del porticciolo

La ruspa è semi-affondata durante i previsti lavori per la risistemazione del litorale nerviese. Nessun ferito, ma si rinfocola la polemica sui ritardi

Un escavatore si è ribaltato in mattinata sul litorale di Nervi, dove erano in corso lavori di dragaggio del porticciolo.

Nessuno è rimasto ferito, ma si è reso necessario l’intervento della Capitaneria di Porto per assicurarsi che nessun liquido fosse stato sversato in mare. Sempre la Capitaneria ha resto noto che nel corso della giornata sono stati portati a termine gli accertamenti finalizzati alla diffida ai sensi della legge per la difesa per mare.

I lavori per il dragaggio del porticciolo di Nervi avrebbero dovuto essere completati proprio in questi giorni, ma il cantiere è ancora nel pieno dell’attività ed è quindi probabile un ulteriore ritardo dovuto all’incidente in cui è rimasta coinvolta la ruspa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

  • San Valentino: i luoghi più romantici di Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento