Nervi, risveglio choc: passeggiata semidistrutta

La devastazione in passeggiata Anita Garibaldi: voragini, lampioni divelti, pezzi di roccia ovunque, esercizi commerciali demoliti dalla forza delle onde

Un disastro: è quanto rimane a Nervi dopo la mareggiata che si è abbattuta con inaudita violenza su tutta la Liguria nella notte tra lunedì e martedì, provocando danni lungo tutta la costa. E anche Nervi, gioiello del capoluogo ligure, ne ha pagato le conseguenze, in particolare nella tanto bella quanto fragile passeggiata Anita Garibaldi.

Lampioni abbattuti, mattonelle saltate, veri e propri cedimenti lungo il percorso, bar e ristoranti che ogni giorno accolgono decine di genovesi e turisti devastati dalla furia delle onde. La terrazza della Marinella, dove a breve avrebbero dovuto iniziare i lavori per la realizzazione di un nuovo boutique hotel, ha ceduto precipitando in mare, all’altezza della gelateria Miramare si è creata una voragine di circa 6 metri larga quanto l’intera passeggiata.

«Un devastazione completa - conferma Federico Bogliolo, assessore del Municipio Levante - Sto effettuando un sopralluogo in questi minuti per cercare di capire quanti e quali danni abbiamo subito, ma già ora so che sono enormi. Anche il porticciolo ha subito la furia delle onde. Ci sono pezzi di scogli e roccia dappertutto, moltissime buche, detriti ovunque. Il bilancio è veramente preoccupante». In mattinata, alla luce dei danni, è stata disposta la temporanea chiusura della passeggiata tra l’incrocio con Via Ghirardelli Pescetto e l’ingresso di Villa Serra.

Insieme con Boccadasse e Sturla, Nervi è stato il quartiere più colpito dalla mareggiata, tanto che nella notte tra lunedì e martedì i vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in salvo madre e figlio di 4 anni, bloccati nella loro abitazione proprio nei pressi di via Ghirardello Pescetto, a poca distanza dalla passeggiata: la forza del mare ha sfondato la porta di ingresso allargando il pian terreno, e le squadre hanno prima portato in salvo il bimbo e poi la mamma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento