Maltratta la convivente, carabinieri sequestrano fucili e carabina

Avrebbe picchiato e insultato più volte la propria convivente. Per questo i carabinieri di Nervi hanno denunciato un 33enne

Immagine di repertorio

Ieri, a conclusione di indagini, i carabinieri di Nervi hanno denunciato per maltrattamenti contro familiari e conviventi un 33enne genovese, gravato di pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, poiché è stato accertato che nel mese in corso ha picchiato e insultato più volte la propria convivente, una napoletana di 38 anni.

La vittima è stata messa in contatto con un centro antiviolenza cittadino, Inoltre, i militari hanno accertato che il 33enne era in possesso di numerosi fucili, una carabina e circa 200 cartucce di vario calibro, il tutto sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • Strade, autostrade, treni e metro: modifiche e chiusure per l'esplosione del Morandi

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Motociclista si schianta in autostrada, ricoverato in codice rosso

  • In arrivo ondata di caldo torrido: timori per il 28 giugno

Torna su
GenovaToday è in caricamento