Minaccia di buttarsi dal tetto di casa, salvato in extremis

La vicenda è avvenuta a Ne in val Graveglia. Il protagonista è stato tratto in salvo da carabinieri e vigili del fuoco e ricoverato all'ospedale di Lavagna

Immagine di repertorio

Questa mattina a Ne i carabinieri della stazione di Lavagna, allertati da alcuni cittadini, sono intervenuti in piazza Mosto dove un 59enne del luogo, in preda a una crisi depressiva e in evidente stato di agitazione psico-fisica, ha tentato il suicidio salendo sul tetto dell'abitazione.

L'uomo non è riuscito nell'intento grazie al tempestivo intervento e alla prontezza dei militari e dei vigili del fuoco di Chiavari, che lo hanno raggiunto, trattenendolo dal gesto di disperazione.

Soccorso e trasportato presso l'ospedale di Lavagna, il 59enne è stato ricoverato presso il reparto psichiatrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

Torna su
GenovaToday è in caricamento