Malore a bordo, muore passeggero su un traghetto per la Sardegna

È successo prima della partenza dal porto di Genova: il traghetto era diretto a Porto Torres

Si stavano per concludere le fasi di imbarco, quando un passeggero della Tirrenia Sharden - traghetto in partenza da Genova e diretto a Porto Torres - si è accasciato sul ponte della nave, colto da malore.

Partenza sospesa, ovviamente, per attendere l'arrivo dell'ambulanza, mentre il personale di bordo prestava il primo soccorso, ma purtroppo è stato tutto inutile: all'arrivo dei medici del 118, il passeggero era morto.

La Tirrenia Sharden - già protagonista di un altro episodio di cronaca nera nel 2016, quando una passeggera tedesca, Imelda Bechstein, era stata trovata morta in sala macchine - è partita con un paio d'ore di ritardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

Torna su
GenovaToday è in caricamento