Sparano fuochi d'artificio in spiaggia, 2.064 euro di multa

Un gruppo di giovani, tutti genovesi, hanno preso una multa da 2.064 euro dopo aver lanciato fuochi d'artificio sulla spiaggia di Riva Trigoso, a pochi passi dalla Fincantieri, dove sono in costruzione navi militari

Riva Trigoso (Genova) - Sparare fuochi artificiali sulla spiaggia è di per sé vietato. Ma ancora di più lo è farlo in prossimità di una zona militare. Per questo un gruppo di giovani, tutti genovesi, hanno preso una multa da 2.064 euro dopo aver lanciato fuochi d'artificio sulla spiaggia di Riva Trigoso, a pochi passi dalla Fincantieri.

Presso lo stabilimento sono in costruzione navi militari, motivo per cui la Capitaneria di Porto ha elevato ai giovani una sanzione così pesante, dovuta all'uso di armi e accensione di fuochi non autorizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento