Ubriaco minaccia passanti con una lametta, denunciato

L'uomo è stato individuato nel corso di un controllo nella movida del centro storico che ha portato all'identificazione di una sessantina di persona, la metà con precedenti di polizia

Si fanno ancora più intensi i controlli delle forze dell’ordine nella movida del centro storico, soprattutto nel fine settimana, quando i vicoli della città vecchia si riempiono di giovani e lo spaccio dilaga.

Proprio nel corso di un controllo effettuato venerdì sera, gli agenti del commissariato Centro insieme con i colleghi della Scientifica e del Reparto Prevenzione Crimine hanno identificato una sessantina di persone, metà delle quali (29) sono risultate avere precedenti penali o di polizia.

Il bilancio è di 6 cittadini stranieri sprovvisti di permesso di soggiorno accompagnati in questura, uno dei quali, un 26enne di origini tunisine, è stato denunciato perché, ubriaco, minacciava i passanti agitando una lametta da barba verso chi imboccava via dei Giustiniani.

Il giovane verrà espulso dall’Italia con accompagnamento al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Torino. Gli altri cinque cittadini stranieri hanno invece ricevuto il decreto di espulsione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento