Ponte Morandi, lasciano l'ospedale gli ultimi feriti

Eugeniu Babin e Natasha Yelina hanno lasciato l'ospedale San Martino dopo oltre un mese dal crollo di ponte Morandi e hanno fatto rientro nella loro Santa Maria Capua Vetere

Altre tre persone ferite in seguito al crollo di ponte Morandi, sono tornate a casa. A darne notizia è la Direzione Sanitaria dell'ospedale San Martino informa.

Alle 9 di stamani sono stati dimessi in via definitiva dal reparto di Riabilitazione e Rieducazione Funzionale Eugeniu Babin e Natasha Yelina, che hanno fatto rientro nella loro Santa Maria Capua Vetere con un mezzo messo a disposizione dal Policlinico.

Gianluca Ardini, con il necessario permesso, trascorrerà il suo primo fine settimana a casa, per tornare in reparto (Riabilitazione e Rieducazione Funzionale) domenica sera.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

  • Perché a Genova per indicare un debito si dice "puffo"?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

Torna su
GenovaToday è in caricamento