Morandi, Conte e Toninelli presenti al "taglio": i numeri della maxi operazione

Si attende la conferma del premier, il ministro saranno a Campi per assistere alla manovra che ufficializza la demolizione. La sezione che verrà calata a terra misura 36 metri e pesa oltre 900 tonnellate

Ci saranno anche il premier Giuseppe Conte e il ministro Danilo Toninelli al “taglio” che venerdì mattina darà il via alla demolizione vera e propria di quanto resta del ponte Morandi.

Il programma della visita, deve essere ancora essere definita nei dettagli, in attesa che la Digos termini i sopralluoghi in zona Campi per verificare le misure di sicurezza legate al cerimoniale del presidente del consiglio, ma la loro presenza è stata ormai confermata ufficilamente anche dalla prefettura.

Resta ora da capire se il crono programma seguirà le tappe prestabilite: giovedì pomeriggio l’inizio del taglio della trave “gerber”compresa compresa tra le pile 7 e 8, venerdì mattina la parte più scenografica, quella in cui «vedremo i pezzi di ponte cadere giù», per usare la definizione del sindaco-commissario Marco Bucci.

I numeri del primo “taglio”

La trave dovrebbe infatti essere calata lentamente a terra attraverso i 4 strand jack ( pistoni idraulici con una portata di seicento tonnellate ciascuno) e le travi di supporto posizionate grazie alla gigantesca gru della portata di 400 tonnellate con braccio di oltre 90 metri già sistemata all’altezza del tratto di viadotto interessato dal primo taglio, ma la durata delle operazioni (almeno 7 ore, hanno sottolineato dall’associazione temporanea di imprese che si occupa della demolizione) potrebbe essere rallentata dal vento che nei giorni scorsi ha spazzato la città e che possono impedire «la normale operabilità dei mezzi di sollevamento».

Morandi, venerdì il "taglio": cosa succederà e come cambia la viabilità

A oggi l’impalcato del troncone ovest del Morandi è stato alleggerito di circa 2000 tonnellate di “accessori”, tra asfalto, new jersey e ringhiere. La sezione che verrà tagliata e calata a terra misura circa 36 metri ed è larga 18, e pesa oltre 900 tonnellate. Nel pomeriggio di giovedì finiranno i lavori di allestimento dei mezzi necessari per procedere con il taglio, e le ditte coinvolte effettueranno prima un’ultima prova di carico e un collaudo in vista dell’inizio vero e proprio delle operazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento