Ponte Morandi, giù la quarta trave

Oggi è prevista la calata della quarta trave, la numero 5. «Per la demolizione delle pile verticali servono le gru, che dovrebbero arrivare la prossima settimana», ha spiegato il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione, Marco Bucci

Lo stop all'utilizzo dell'esplosivo per demolire la pila 8 di ponte Morandi non ferma i lavori. Oggi è prevista la calata della quarta trave, la numero 5. Parlando della demolizione delle torri verticali tra cui la pila 8, sulla quale è tramontata l'ipotesi dell'uso di esplosivi, ieri Bucci ha spiegato: «per la demolizione delle pile verticali servono le gru, che dovrebbero arrivare la prossima settimana. Quando avremo l'ok da parte delle autorità competenti cominceremo a lavorare anche sull'abbattimento delle pile. Invece per le pile 10 e 11 del lato est, ora come ora l'unica ipotesi probabile è l'esplosivo, a meno che in queste settimane non si trovino altre soluzioni».

Dopo quella di oggi, sul moncone ovest restano solo altre due travi da tagliare e calare a terra. Per fare chiarezza sui lavori sul viadotto, i capigruppo del Partito Democratico in Comune e Regione Cristina Lodi e Giovanni Lunardon hanno inviato una lettera a Bucci. «Il sindaco-commissario convochi al più presto una serie di incontri pubblici a Sampierdarena e in Valpolcevera per spiegare ai cittadini come si svolgeranno le operazioni di demolizione del Morandi e quelle di realizzazione del nuovo ponte autostradale, illustrando anche gli eventuali rischi per la salute delle persone».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento