Aggredita e rapinata da tre giovani mentre rientra a casa

L'episodio è avvenuto in via Montello, una traversa di via Montaldo, nei pressi di piazza Manin. Sul posto la polizia, che ha subito rintracciato e denunciato i tre presunti autori del colpo

Nel corso della notte fra domenica 12 e lunedì 13 gennaio 2020 una volante del commissariato San Fruttuoso, diretto dalla vice questore Maria Teresa Canessa, ha denunciato tre giovani, colpevoli di avere rapinato una donna.

La signora stava tornando a casa in via Montello, quando è stata assalita dai tre ragazzi, che, dopo averla fatta cadere a terra, le hanno strappato la borsa che aveva a tracolla per poi darsi alla fuga. Aiutata da un passante, la vittima ha subito chiamato la polizia, che si è immediatamente attivata nelle ricerche.

Gli agenti del commissariato San Fruttuoso, trovandosi in zona, dopo poco nella vicina piazza sono riusciti sia a rintracciare e fermare gli autori che a recuperare la borsa di proprietà della signora, che, visto il repentino arrivo degli agenti, i ragazzi avevano nascosto in un'aiuola.

Riconosciuti dalla vittima, i tre nord africani, un ragazzo di 20 anni e due ragazzi di 17 anni, sono stati denunciati per rapina in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento