Le "bugie" di Montalbano, spunta un ristorante "tarocco" sulla piazza di Camogli

Fa discutere una scena della fiction andata in onda lunedì 13 marzo. Il commissario è a cena con la fidanzata Livia "Da Guglielmo a Boccadasse" ma lo sfondo è Camogli

Le "bugie"  di Montalbano. Dopo il faro taroccato ad Amalfi, nello spot del tonno Rio Mare con Kevin Costner, ora le riviere liguri contraffatte che per un commissario di polizia proprio non si addice. 

Fa discutere la puntata della seguitissima fiction "Il commissario Montalbano" andata in onda lunedì 13 marzo su Raiuno con l'attore Luca Zingaretti.

A far parlare è il montaggio di una scena ambientata a Boccadasse ma con l'utilizzo del panorama di Camogli. Nell'immagine si vede Montalbano, a cena fuori con la fidanzata Livia, al ristorante "Da Guglielmo a Boccadasse" con, sullo sfondo, le celebri casette e la chiesa di Camogli e nella realtà il locale non esiste.

Si tratta di una ricostruzione al computer. A scoprirlo è stato un telespettatore residente a Camogli che ha svelato l'arcano su Facebook: «La nostra bella Camogli fa da sfondo a una cena romantica fra il Commissario Montalbano e la sua fidanzata Livia (che nei libri di Camilleri è residente a Boccadasse)....piccolo particolare che l'insegna del Ristorante recita "Ristorante da Gilberto a Boccadasse».

Il locale e altre parti sono state costruite sopra una piazzetta, realmente esistente, grazie al computer grafica, operazione che non è insolita agli addetti ai lavori ma che ha scatenato un pò di sano campanilismo sui social: «Non è corretto: o Camogli o Boccadasse» scrive un internauta, «Che onore!» è un altro commento, «Non è valido!» risponde un residente e alla fine trionfa l'amore per i propri luoghi: «Io ho pensato: vedo Camogli ovunque!».

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Pomeriggio a base di ketamina per due ventenni

  • Bastonate al cane, smettono per le urla dei residenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento