Cassonetto in fiamme nei fondi del monoblocco

Il principio d'incendio è stato spento prontamente dagli addetti alla sicurezza accorsi sul posto. L'episodio è stato segnalato alle autorità competenti

Questa mattina intorno alle 7.30 ignoti hanno dato fuoco a un cassonetto situato nei fondi del monoblocco, nel tunnel sotterraneo che collega il padiglione al pronto soccorso dell'ospedale San Martino. I fumi scaturiti dalle fiamme hanno fatto subito scattare l'allarme antincendio che, come d'obbligo, ha provocato il blocco degli ascensori.

Il principio d'incendio è stato spento prontamente dagli addetti alla sicurezza accorsi sul posto e sono state immediatamente avviate le procedure per riattivare in breve tempo il funzionamento degli impianti. Alle 10 tutte le attività sono riprese regolarmente.

L'episodio è stato segnalato alle autorità competenti. La direzione strategica si rammarica per l'inconveniente sottolineando al contempo il perfetto funzionamento di tutti i sistemi di allarme e antincendio.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

  • Fabrizio De André: «Da dove viene la nostalgia che tutti noi abbiamo di Genova?»

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

I più letti della settimana

  • Lanciano monetine al concerto di Salmo, il rapper: «Ci stiamo divertendo, chi è che ha pagato il biglietto per disturbare?»

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Schianto in moto in Francia, muore centauro genovese

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Mangiare sul mare: secondo Forbes in Liguria due ristoranti tra i più belli d'Italia

Torna su
GenovaToday è in caricamento