Bollette intestate a sua insaputa, due denunciati

I Carabinieri di Moneglia hanno individuato i responsabili dopo la denuncia di un'anziana

I Carabinieri di Moneglia, dopo accertamenti, hanno denunciato a piede libero due truffatori, entrambi con precedenti, in seguito alla denuncia sporta da un'anziana abitante del comune. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine i due, un 24enne brasiliano abitante a Viareggio e un 40enne di origini napoletane, avevano stipulato un contratto per la fornitura del gas e dell’energia elettrica per un’abitazione (risultata poi inesistente) utilizzando le generalità della donna, che si è accorta della truffa e si è rivolta ai carabinieri nel momento in cui ha ricevuto una richiesta di recupero crediti per il mancato pagamento di alcune bollette. I due sono stati denunciati per falsità in scrittura privata, sostituzione di persona e truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento