Rubano bancomat e pin a dipendente della comunità, tre minori nei guai

Hanno prelevato 1.500 euro con un bancomat rubato. Per questo tre giovani ospiti di una comunità sono stati denunciati dai carabinieri

Lo scorso mese di gennaio un 54enne, impiegato presso una Comunità, ha denunciato presso la stazione carabinieri di Moneglia di aver subito un furto durante un turno di lavoro: ignoti si sono impossessati del suo bancomat e del codice segreto, effettuando poi dei prelievi per un totale di 1.500 euro.

Lunedì 18 marzo 2019 i militari, a conclusione dell'indagine, hanno individuato i responsabili e li hanno denunciati per furto aggravato continuato in concorso, ricettazione e indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli autori del furto sarebbero tre minorenni, domiciliati nella stessa comunità. La refurtiva e il denaro sono stati recuperati e restituiti al 54enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento