Accusato di un ingente furto di tabacco, latitante arrestato a Molassana

Un 28enne è stato arrestato dalla polizia nel quartiere di Molassana. L'uomo era ricercato perché ritenuto autore di un ingente furto di tabacco avvenuto nelle campagne di Napoli

Nella serata di sabato 4 maggio 2019 le volanti del commissariato San Fruttuoso, diretto dalla vice questore Maria Teresa Canessa, hanno rintracciato e arrestato un latitante albanese.

L'uomo, 28 anni, nel febbraio di quest'anno si sarebbe reso responsabile, insieme ad altri complici, di un ingente furto di tabacco avvenuto nelle campagne di Napoli. Per questo motivo risultava essere ricercato dalle forze dell'ordine, fino alla serata di sabato quando, nella zona di Molassana, gli agenti del commissariato lo hanno rintracciato, arrestato e accompagnato nel carcere di Marassi.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento