Mille Vele: acqua in barca, scattano i soccorsi

La Guardia costiera di Genova ha soccorso il veliero d'epoca 'Bigrin' durante la regata benefica 'Mille vele'

La Guardia costiera di Genova ha coordinato, nella tarda mattinata di oggi, l'intervento di soccorso e assistenza a favore dell'imbarcazione a vela 'Bigrin', uno sloop d'epoca di 17 metri impegnato nella regata 'Mille Vele' nelle acque antistanti il capoluogo ligure.

Alle 12.26 l'equipaggio di bordo ha effettuato una chiamata di soccorso contattando la Capitaneria di porto, tramite il Numero Blu 1530, per segnalare un anomalo imbarco di acqua all'interno dello scafo. La sala operativa di Genova ha disposto l'immediato intervento in assistenza al veliero di alcuni dei mezzi della Guardia costiera, già schierati in area per garantire la massima sicurezza in mare sia alle unità impegnate nella 'Mille Vele', sia ai numerosi eventi collaterali al 58° Salone nautico.

La motovedetta CP288 ha raggiunto per prima l'unità che è stata immediatamente individuata - tra oltre 200 barche in mare - dall'occhio vigile dell’elicottero AW139 della Guardia costiera, anch'esso in area per monitorare la situazione e intervenire, in estrema necessità, con il proprio aerosoccoritore e il medico del Cisom presenti in volo.

In zona è stato inoltre rischierato il battello oceanico GC A95 che, grazie alla struttura pneumatica dello scafo, ha potuto più agevolmente affiancare lo sloop in legno 'Bigrin' e dare assistenza alle 10 persone dell'equipaggio, mettendo in sicurezza la barca e trasbordando parte degli stessi sulle unità della Guardia Costiera.

L'assistenza allo storico veliero è proseguita sino all'ormeggio presso le banchine dello Yacht Club Italiano e si è conclusa, in piena sicurezza, alle ore 13.27. I militari della Capitaneria di Porto hanno provveduto ad accertarsi delle buone condizioni di salute degli uomini dell'equipaggio, nessuno dei quali ha avuto bisogno dell'intervento dei sanitari.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento