Torna il maltempo sulla Liguria: allerta per temporali

L'avviso scatta alle 22 di domenica 14 luglio. La situazione, però, è ancora in evoluzione, e ancora non è chiaro quando cesserà

Nuova ondata di maltempo in arrivo sulla Liguria: sulla base delle previsioni meteo per le prossime ore, Arpal e Protezione Civile hanno emesso un avviso di allerta gialla che scatta alle 22 di domenica 14 luglio. Ancora non è chiaro quando finirà: dalle prime ore della notte di lunedì 15 è previsto un peggioramento delle condizioni meteo, che verrà meglio valutato proprio nella di domenica.

L’allerta al momento riguarda le zone A, B e D. Responsabile di questo peggioramento, spiega Arpal, sarà una saccatura molto profonda proveniente da Nord che renderà, da domenica sera, l’atmosfera sul Mediterraneo decisamente instabile, coinvolgendo anche la nostra regione. Si prevedono rovesci, temporali forti e organizzati e anche un sensibile rinforzo dei venti settentrionali.

Previsioni meteo domenica 14 luglio e lunedì 15 luglio

Domenica 14 luglio: Attività convettiva pomeridiana sui rilievi con possibili isolati rovesci o temporali anche moderati. In serata aumento dell'instabilità con alta probabilità di temporali forti e organizzati in tarda sera.

Lunedì 15 luglio: Il passaggio di una perturbazione determina un deciso aumento dell'instabilità con temporali forti e organizzati su tutta la regione. Precipitazioni di intensità tra moderata e forte che daranno luogo a cumulate fino ad elevate sulle zone ABD. Venti settentrionali fino a forti con raffiche intorno ai 60-70 km/h sui crinali e allo sbocco delle valli.

Allerta gialla per temporali, cosa aspettarsi

I temporali forti, prosegue Arpal, sono caratterizzati da precipitazione localmente intensa o molto intensa, tipicamente originata da sistemi convettivi di ridotta estensione spaziale (celle convettive) che si sviluppano in un arco di tempo limitato, spesso di durata inferiore all’ora. I temporali organizzati sono sistemi di celle convettive che formano strutture precipitative più estese o durature del tipico temporale. Tipicamente i temporali sono accompagnati da fulminazioni, talvolta possono essere associati a grandinate e isolate raffiche di vento, più raramente da trombe d’aria. Tali fenomeni possono determinare criticità idrologiche per temporali gialle sui bacini piccoli e medi.

Allerta meteo, la suddivisione delle zone

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Potrebbe interessarti

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

  • Curiosità: in Trentino c'è... la Val Genova. Cos'ha in comune con il capoluogo ligure?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Guida ubriaco veicolo della Pubblica assistenza e provoca incidente

Torna su
GenovaToday è in caricamento