Maxi controlli dei carabinieri in tutta la provincia, arresti e denunce

In totale sono state controllate 400 persone, ispezionati 25 esercizi pubblici, e sono stati allestiti 57 posti di controllo alla circolazione stradale

Dalle ore 14 alle ore 20 di venerdì 17 marzo 2017, i carabinieri hanno svolto controlli speciali su tutto il territorio della provincia, con particolare attenzione al centro storico e a Sampierdarena. In tutto sono stati impiegati 85 militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Genova e 35 mezzi, con il supporto del 15esimo Nucleo Elicotteri di Villanova d'Albenga.

In totale sono state controllate 400 persone, ispezionati 25 esercizi pubblici, e sono stati allestiti 57 posti di controllo alla circolazione stradale, nell'ambito dei quali sono stati fermati 246 mezzi.

Durante questi maxi controlli sono state arrestate due persone: nel primo caso, all'interno di un bar in centro, i carabinieri hanno arrestato un 25enne senegalese, pregiudicato, perché colto sul fatto mentre vendeva crack a un genovese di 37 anni. Nel secondo, hanno arrestato un 45enne marocchino, pregiudicato, che si era posizionato in mezzo alla strada a torso nudo, bloccando un mezzo pubblico e dichiarando di essere stato picchiato da sconosciuti. All'arrivo dei militari, però, ha cercato di colpirli con una cintura. Portato in caserma, ha minacciato e tentato di picchiare nuovamente i carabinieri.

Otto persone sono state denunciate: un 33enne rumeno per aver violato l'ordinanza di divieto di ritorno nel Comune di Genova, un mauriziano di 27anni per inottemperanza all'ordine di espulsione, un 19enne del Gambia per ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale, un marocchino di 42 anni inosservante al decreto di espulsione, due ragazze rumene di 20 e 21 anni perché avevano rubato due paia di pantaloni in un negozio, un 35enne marocchino per evasione, e un tunisino di 35 anni responsabile del furto di alcuni alimentari da un supermercato di via Bombrini.

Sono stati segnalati alla Prefettura di Genova come assuntori di stupefacenti tre giovani genovesi, trovati in possesso di 3,5 grammi di eroina e hashish, sequestrata.

In ultimo, sono state elevate 19 contravvenzioni durante i posti di controllo su strada, una patente di guida è stata ritirata, e un automezzo sottoposto a fermo amministrativo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia di Casella, giovedì i funerali del piccolo Giuseppe

    • Cronaca

      Ubriaco fa pipì a De Ferrari: altra multa da 3300 euro

    • Cronaca

      Temperature in calo, da Tursi l'ordinanza per accendere il riscaldamento

    • Cronaca

      Tragedia sul Monte Bianco: alpinista ligure precipita e muore

    I più letti della settimana

    • Morte del piccolo Giuseppe: organi espiantati. Aperta un'inchiesta

    • Meteo Genova: temperature in picchiata, le previsioni per il 25 aprile

    • Tragico malore al volante a Borgoratti

    • Incidente in autostrada, muore lo "Squalo", capo della tifoseria genoana

    • Incidente alla Foce, marito e moglie travolti da un'auto

    • Casella, rogo in un palazzo: genitori e bambino si gettano dalla finestra

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento