Maniaco sessuale si spoglia e si masturba sul treno, denunciato

Un ragazzo di 28 anni è stato denunciato a piede libero dalla polizia ferroviaria, gli agenti lo hanno sorpreso mentre si masturbava sul treno a pochi passi da una studentessa di 21 anni

Il fattaccio è avvenuto oggi su un treno regionale partito da Genova e diretto ad Acqui Terme. Un genovese di 28 anni e' stato denunciato a piede libero dalla polizia ferroviaria perché sorpreso dagli agenti della sottosezione di Sampierdarena mentre si masturbava mezzo nudo su una carrozza del treno.

Nel suo scompartimento in quel momento vi era una ragazza di 21 anni, una studentessa che in un primo momento non si è accorta che l'uomo si stava denudando, poi ha dovuto arrendersi all'evidenza e spaventata è corsa a cercare aiuto comunicando tempestivamente quanto accaduto al capotreno.

Secondo quanto ricostruito dalla Polfer, l'uomo si e' spogliato nudo e ha iniziato a toccarsi proprio davanti alla giovane.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento