Aggredisce i carabinieri per 1,5 grammi di "fumo", denunciato

Uno studente di 20 anni ha reagito a un controllo nel centro storico provocando lesioni a due agenti

Una denuncia a piede libero nella notte in via Mascherona dove i Carabinieri di Carignano, insieme ai colleghi del Cio (Compagnia di Intervento Operativo), hanno fermato per un controllo uno studente di 20 anni residente in via Monte Zovetto che ha subito mostrato la sua contrarietà alle domande degli agenti.

Il ventenne ha infatto opposto resistenza spintonando i Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo solo dopo una colluttazione nella quale due agenti hanno riportato alcuni giorni di prognosi. Dalla successiva perquisizione le forze dell'ordine hanno trovato 1,5 grammi di marijuana che è stata sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo studente è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di sostanze stupefacenti e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento