Martina Rossi, perizia rivela aggressione prima della caduta fatale

La studentessa genovese sarebbe stata aggredita prima di precipitare dal sesto piano dell'albergo a Palma di Maiorca, segno che i due imputati stavano tentando di stuprarla

Martina Rossi, la studentessa genovese morta il 3 agosto 2011 precipitando dal sesto piano di un albergo a Palma di Maiorca (Spagna) dov'era in vacanza, sarebbe stata picchiata. È quanto sostengono i periti di parte civile al processo che si tiene ad Arezzo, dove sono state chiamate a testimoniare quattordici persone.

Sul corpo della ragazza sono state trovate fratture al volto, graffi e una tumefazione alla spalla, elementi che portano i consulenti di parte a ritenere che tali ferite siano state inferte prima della caduta, avvalorando la tesi di una caduta accidentale per sfuggire a un tentativo di stupro.

I due imputati, Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, accusati di morte in conseguenza di altro reato, non erano in aula. Per la difesa Martina si sarebbe lanciata nel vuoto in preda a una crisi isterica dopo aver aggredito Albertoni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di CasaPound e presidio antifascista: scontri con la polizia e feriti

  • Cronaca

    Code ai varchi portuali e incidenti, ripercussioni anche sulle autostrade

  • Cronaca

    Sacco sospetto in via Assarotti, scatta l'allarme

  • Cronaca

    Ingerisce 87 ovuli di eroina, corriere della droga tradito dal nervosismo

I più letti della settimana

  • Costa Crociere assume, 300 posti disponibili a bordo: come partecipare alle selezioni

  • Genoa: incubo retrocessione, tutti i calcoli per la salvezza

  • «Eroe, ci mancherai»: domani i funerali di Andrea. A Marassi serrande abbassate

  • Incidente a Genova Est, cinque feriti

  • Forte odore di marijuana nelle scale del palazzo, i carabinieri bussano alla porta

  • Serie A ultima giornata: cambiano gli orari di Fiorentina-Genoa e Samp-Juve

Torna su
GenovaToday è in caricamento