«Violentata in un bar di Marassi», indagano i carabinieri

Ha trascorso la serata in un locale del quartiere in compagnia di due ragazzi. Poi non ricorda più nulla, se non di essersi trovata nuda e con forti dolori nelle parti intime. Della vicenda si stanno occupando i carabinieri

Immagine di repertorio

I carabinieri di Marassi stanno cercando di fare luce su una presunta violenza sessuale, avvenuta in un bar del quartiere. Lo stupro risalirebbe alla notte fra il 10 e l'11 gennaio 2019.

Sabato 26 Caterina (nome di fantasia per tutelare la vittima) si è presentata presso la stazione carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti. Quella sera si trovava nel bar in questione dove ha conosciuto due ragazzi. Dopo qualche bicchiere di vino insieme, Caterina non ricorda nulla di quella sera, se non di essersi trovata nuda e con forti dolori nelle parti basse.

Quando ha ripreso conoscenza, insieme a lei c'era solo il gestore del bar. Caterina ha provato a dirgli di chiamare aiuto, ma questi l'ha minacciata dicendo «vedrai cosa ti succede se chiami i carabinieri». La ragazza non si è lasciata convincere e ha telefonato lei stessa al 112. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie e poco dopo Caterina è stata accompagnata in ospedale.

Il racconto della ragazza, a tratti, pare un po' confuso. Spetta ora agli inquirenti capire come siano andate effettivamente le cose e individuare i due soggetti, presenti nel bar quella sera.

Potrebbe interessarti

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • Sequestrati i Bagni Liggia: il titolare promette battaglia

  • Sabato l'addio al giovane 'fighter' morto in A7

  • La curiosa storia della scalinata "delle Caravelle"

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento