Pensionato "angelo custode" trova portafogli con 500 euro e lo porta alla polizia

L'uomo, 70 anni, lo ha notato vicino a un cassonetto e lo ha raccolto, scoprendo che all'interno c'erano i documenti e 500 euro in contanti. Lo ha quindi consegnato alla polizia, che ha rintracciato la proprietaria

Ha notato un portafoglio abbandonato per strada, lo ha raccolto e aperto vedendo che all’interno c’erano 500 euro in contanti e l’ha subito consegnato alla polizia.

È successo mercoledì mattina a Marassi a un pensionato 70enne, che ha portato il portafoglio, contenente anche i documenti, al commissario di zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui gli agenti hanno identificato la proprietaria, ma non avendo recapiti telefonici l’hanno cercata su Facebook chiedendole di presentarsi al commissariato: una volta riavuto il portafoglio la donna, una giovane di origini albanesi, si è fatta prendere dalla commozione e ha voluto il nome del suo “angelo custode” per ringraziarlo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento